AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Piaggio, la salute prima di tutto. USB presenta denuncia alla medicina del lavoro

Nazionale -

Da molti anni in Piaggio assistiamo ad un rilevante aumento di patologie muscolo-scheletriche, in particolare agli arti superiori per i lavoratori e le lavoratrici addetti alle linee di montaggio; questo è confermato dall'aumento significativo  sia dei lavoratori con patologie acclarate che di quelli con ridotte capacità lavorative, questi a nostro parere sono dovuti all'aumento dei carichi di lavoro sulle linee di montaggio. 


Per questo come USB PIAGGIO Giovedi 8 febbraio abbiamo depositato alla asl una  segnalazione  sulla situazione interna di tutto lo stabilimento sul rischio per la salute dei lavoratori e delle lavoratrici.

La Piaggio ogni anno riduce il personale, infatti nonostante  le numerose uscite i ptv trasformati sono sempre un numero esiguo l'eta media dentro lo stabilimento è sempre più alta a fronte dell'innalzamento dell'età pensionabile ed il blocco del turn-over.

La Piaggio invece di assumere recupera efficienza e produttività strizzando sempre di più i tempi e pretendendo di fare i soliti volumi produttivi con un numero  sempre minore di addetti.
Riteniamo che questa organizzazione del lavoro vada totalmente rivista serve un impegno da parte della dirigenza di ridurre la saturazione di tutti gli stazionamenti a non oltre l'80% servono assunzioni e serve una riduzione dell'orario a parità di salario. È inaccettabile  tenere operai per mesi interi a casa e poi pretendere di fare tutta la produzione nei mesi rimanenti abusando degli ammortizzatori sociali durante il periodo invernale.

 

RSU USB Piaggio