AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Genova, Sirti licenzia un delegato non vedente. USB: scioperiamo tutti insieme, senza distinzione di organizzazione

Nazionale -

I lavoratori Sirti di Genova Struppa questa mattina, 30 maggio 2018, hanno incrociato le braccia contro il vergognoso licenziamento, illegittimo e ingiustificato, di Rolando Barsotti, storico delegato Rrsu, da qualche anno non vedente a causa di una patologia che gli ha progressivamente tolto la vista.


Dopo essere stato sottoposto a ogni angheria possibile – da ultimo il trasferimento in una sede a 30 chilometri di distanza -  ieri Rolando ha ricevuto la lettera di licenziamento con effetto immediato.  Un fatto di una gravità inaudita in un'impresa che occupa circa 4000 lavoratori. È stato colpito Rolando ma in realtà sono colpiti tutti. Il management Sirti ha imboccato la strada senza uscita dell'arroganza dispotica e si appresta a calare la scure di nuovi licenziamenti di massa.


Rolando deve immediatamente rientrare al lavoro. È una battaglia che riguarda tutti coloro che lavorano in Sirti e non solo. Una battaglia che parla della dignità del lavoro, dei diritti dei disabili. Davanti alla strategia dei dirigenti Sirti “colpirne uno per educarne 100”, noi diciamo "chi tocca uno tocca tutti".



Unione Sindacale di Base Lavoro Privato