AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

CONFERMATO SCIOPERO PRECARI DEL LAZIO INDETTO PER IL 25 GIUGNO DALLE RDB-CUB

MANIFESTAZIONE DAVANTI AL CONSIGLIO REGIONALE

Roma, Via della Pisana 1301 - A partire dalle ore 10.00

Roma -

Non si terrà il Consiglio regionale straordinario sul precariato annunciato per il 25 giugno, ma le RdB-CUB confermano per la giornata lo sciopero dei lavoratori e la manifestazione davanti al Consiglio regionale del Lazio, che avrà luogo in via della Pisana 1301 a partire dalle ore 10.00.

 


Lo sciopero riguarderà tutti i precari delle ASL, i dipendenti delle ditte appaltatrici delle ASL regionali, i LSU, i dipendenti precari dell’Ente Regione, degli Enti strumentali e collegati della Regione Lazio.

 


Con la conferma dello sciopero e della manifestazione alla Pisana, le RdB-CUB intendono riaffermare con forza che le condizioni di migliaia di cosiddetti atipici non devono più essere messe in secondo piano dalla Giunta, che in due anni non ha ancora dato risposte concrete a chi costituisce la gran parte degli organici di enti ed agenzie regionali e della sanità.

 

Le RdB-CUB chiedono l’assunzione immediata per tutte le tipologie contrattuali precarie degli enti strumentali, delle agenzie regionali, della sanità pubblica e di tutti i lavoratori utilizzati nei servizi regionali, la contrattualizzazione degli LSU il blocco degli appalti e, alla scadenza degli appalti in corso, la reinternalizzazione dei servizi e dei lavoratori addetti.