AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

RICERCA: DOMANI LAVORATORI DELL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ OCCUPATO PORTANO LETTERA A GENTILONI

USB, basta al gioco dell’oca, si approvi subito norma stabilizzazione precari in Parlamento. Domani presidio a Piazza San Silvestro ore 11,00

Roma -

COMUNICATO STAMPA

Continua l’infinita vicenda dei precari dell’Istituto Superiore di Sanità.

“Come in un perverso gioco dell’oca, la norma di rilancio dell’ISS definita dal Ministro Lorenzin, che prevede il finanziamento di un piano straordinario di assunzioni, ha registrato continui passi in avanti e ritorni alla casella di partenza. È ora che il gioco finisca.” Dichiara Cristiano Fiorentini dell’Esecutivo Nazionale di USB PI.

“La palla ora torna nuovamente al Parlamento dove, in sede di conversione dei decreti emanati dal Consiglio dei Ministri a fine anno, ci sarà la possibilità di approvare l’emendamento per la stabilizzazione dei precari ISS” continua Fiorentini “Riteniamo che Governo, Deputati e Senatori abbiano la possibilità di realizzare, con un piccolo impegno finanziario, un grande investimento per il Paese.” Continua Fiorentini “Per questo domani dalle ore 11,00 saremo in presidio a piazza San Silvestro da dove una delegazione consegnerà alla sede del PD una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio e il 25 gennaio abbiamo proclamato lo sciopero generale di tutto il personale dell’Istituto Superiore di Sanità con presidio a Piazza Montecitorio”.

“Domani al presidio a Piazza San Silvestro attraverso una rappresentazione del gioco dell’oca ripercorreremo tutte le tappe di questa vicenda che danno perfettamente il segno di quanto poco sia considerata la Ricerca Pubblica, in particolare quella sanitaria, in questo Paese” conclude il dirigente USB. ​



Cristiano Fiorentini

Esecutivo Nazionale USB PI

c.fiorentini@usb.it