AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Aeroporto di Fiumicino #iostoconlorenzo

Manifestazione venerdì 23 ore 15:30 davanti hangar verniciatura di Fiumicino

Roma -

USB lancia un appello a sostegno del giovane operaio della verniciatura di Fiumicino sotto attacco dall'azienda per il suo impegno a tutela della salute e sicurezza.

Venerdì 23 a Fiumicino si terrà una manifestazione a sostegno di Lorenzo, un nostro giovane delegato della IAC Group, addetta alla verniciatura degli aerei, che è stato contestato dall'azienda per aver indetto lo sciopero dentro la sua azienda per denunciare l'assenza di misure di tutela della salute e sicurezza, dopo che un collega ha avuto un infortunio grave proprio in seguito alla mancanza di adeguate protezioni in un ambiente ad alto rischio.

E' inaccettabile che nel più grande aeroporto italiano esistano condizioni di sfruttamento come queste, con turni di lavoro massacranti, salari da fame e lavoratori sotto la minaccia continua di licenziamenti e chi contesta questo sistema è soggetto a ritorsioni.

USB da anni denuncia la mancanza di regole, la precarietà e lo stato di abbandono di quest’aeroporto; con il ricatto del lavoro si vuole silenziare chi denuncia un sistema ai limiti della legalità e un dumping sociale aggravato dall’ingresso delle cooperative, il tutto nel silenzio di Cgil, Cisl e Uil e nell'indifferenza dell Enac, l'ente di vigilanza.

USB domani sarà davanti l’hangar della verniciatura con gli operai e lavoratori che verranno a dare il sostegno a Lorenzo per chiedere che sia immediatamente ritirato il provvedimento, avviare un confronto urgente sulle condizioni di impiego dei lavoratori IAC  e per il diritto alla dignità del lavoro di tutti i lavoratori aeroportuali.

Difendiamo Lorenzo per difenderci tutti.


USB Lavoro Privato