AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Ilva, governo schizofrenico: ora Arcelor-Mittal è inaffidabile. Delegazione USB fermata dalla polizia

Nazionale -

Sorpresa sorpresa, nel giorno in cui i lavoratori Ilva scioperano contro Arcelor-Mittal e il suo piano di macelleria sociale, il governo fa una giravolta a 360 gradi, sospende la trattativa e chiede formalmente alla multinazionale di rivedere il piano presentato. È quello stesso piano che fino a poche ore fa per il ministro Calenda e i suoi colleghi rappresentava il non plus ultra. Questa mattina, per incanto, il governo si è invece accorto che le condizioni di Arcelor-Mittal per rilevare il gruppo Ilva sono pesantissime. Ecco così la sospensione della trattativa e la richiesta di Calenda di rivedere il piano per la parte che riguarda la garanzia degli attuali livelli di occupazione.

Per USB la posizione del governo resta "inadeguata e parziale". Nulla dice Calenda degli inattendibili impegni di Arcelor-Mittal sul piano ambientale e produttivo, nulla sui 4000 esuberi e sulla divisione dei lavoratori in più imprese distinte, nulla sui lavoratori dell'indotto. Nulla dice il governo sulla arrogante determinazione di Arcelor-Mittal ad assumere i lavoratori nella New Company cancellando il loro diritto alle tutele previste dall'articolo 18 della legge 300 in materia di licenziamenti.

Per queste ragioni la posizione del governo è parziale e inadeguata a fronte di un piano industriale indecente. Governo schizofrenico quindi. Prima giudica Arcelor-Mittal come unica possibilità elogiandone la solidità e la affidabilità per poi, a distanza di poche settimane, denunciarne il mancato rispetto degli impegni assunti all'atto della gara!

Per non rendersi complice di un'operazione da sciacalli e avvoltoi il governo ha una sola possibilità: rispedire al mittente Arcelor-Mittal e nazionalizzare Ilva. E magari invitare le sue forze di polizia a evitare atteggiamenti persecutori contro la delegazione USB, rea di lesa multinazionale per aver osato esporre il cartello “Arcelor-Mittal sciacalli e avvoltoi, governo complice”, e per questo sottoposta a procedura di identificazione. Identificate gli sciacalli di Arcelor-Mittal, se ne siete capaci.

Unione Sindacale di Base