AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Riforma Camere di Commercio, rischio di licenziamento per i lavoratori di Unioncamere Umbria

Roma -

La riforma del sistema camerale italiano firmata dall’allora ministro Calenda e tanto decantata dal governo Renzi, anziché migliorare i servizi per le imprese, mette a rischio i posti di lavoro.

 

Non sarà una giornata di festa del lavoro quella di domani per i lavoratori di Unioncamere Umbria che questa mattina si sono visti recapitare le lettere che preavvisano il loro licenziamento che avverrà tra 60 giorni.

 

Il tutto nasce da una disputa campanilistica e di potere tra la Camera di Commercio di Perugia e quella di Terni che non si vogliono accordare in virtù dell’accorpamento previsto dal decreto di riforma per la Regione Umbria.

 

È scandaloso che a farne le spese siano i lavoratori che nulla hanno a che fare con lotte interne per il mantenimento di cariche e poltrone.

 

USB auspica che in questo breve lasso di tempo si riesca a trovare una definitiva soluzione, altrimenti riterrà direttamente responsabili tutti gli attori in campo in questa vicenda, che saranno chiamati a dar conto nelle sedi opportune.

 

 

 

 

P./USB P.I.

Funzioni Locali

Gilberto Gini