AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

11 novembre 2022: è sciopero nazionale del Trasporto Pubblico Locale

Nazionale -

Quattro ore di sciopero, articolate territorialmente nella mobilitazione nazionale di venerdì 11 Novembre 2022 indetta dall’Unione Sindacale di Base Lavoro Privato.

Una mobilitazione che vuole rafforzare, a partire dai luoghi di lavoro, la scadenza dello sciopero generale proclamato da tutto il sindacalismo di base per il prossimo 2 dicembre evidenziando la centralità dei Trasporti Pubblici e del ruolo degli Autoferrotranvieri, principali vittime della mattanza delle privatizzazioni selvagge, dei continui ricorsi ad appalti, subappalti e subaffidamenti che alimentano sfruttamento e precarizzazione, del susseguirsi di rinnovi contrattuali “farsa” e di aumenti salariali irrisori in cambio della crescente svendita dei diritti.

Lo sciopero nazionale degli autoferrotranvieri rivendica:

  • la cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia, congelamento e calmiere dei prezzi dei beni primari e dei combustibili;
  • il blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché investimenti economici per tutti i servizi pubblici essenziali;
  • il superamento dei penalizzanti salari d'ingresso garantendo l'applicazione contrattuale di primo e secondo livello ai neo assunti;
  • la necessità di modificare l'ossessionante e vizioso criterio che, inneggiando al risparmio, vede bruciare fior di soldi pubblici attraverso appalti e subappalti ad aziende che offrono servizi di scarsa qualità e lavoro sottopagato;
  • la sicurezza dei lavoratori e del servizio, introduzione del reato di omicidio sul lavoro;
  • il salario minimo per legge di 10 euro l’ora contro la pratica dei contratti atipici e precariato;
  • il libero esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali;
  • una legge sulla rappresentanza che superi il monopolio costruito sulle complicità tra le OO.SS. e le associazioni datoriali di categoria.

 

Queste alcune articolazioni dell’iniziativa di sciopero (in aggiornamento):

Piemonte: Ferrovienord dalle 9:00 alle 13:00

Milano: ATM dalle 8:45 alle 12:45

            Movibus dalle 16:00 alle 20:00

Mantova: Apam dalle 11:00 alle 15:00

Trento: dalle 11:00 alle 15:00

Bolzano: servizi su gomma SASA e privati dalle 15.00 alle 19.00

               servizi Ferrovia SAD dalle 14.00 alle 18.00

Vicenza: dalle 17:00 alle 21:00

Trieste: dalle 18:30 alle 22:30

Gorizia: dalle 15:01 alle 19:00

Bologna, Ferrara: dalle 11:30 alle 15:30

Modena, Reggio Emilia, Piacenza: servizio extraurbano dalle 16:30 alle 20:30

                                                        servizio urbano dalle 17:30 alle 21:30

Rimini, Forlì, Cesena, Ravenna: dalle 17:30 alle 21:30

Livorno: Autolinee Toscane dalle 17:30 alle 21:30

Marche: dalle 11:00 alle 15:00

Lazio: dalle 8:30 alle 12:30

Campania: ANM dalle 11:30 alle 15:30

                  ATC, SIPPIC, AIR Campania, EAV dalle 9:00 alle 13:00

Basilicata: dalle 15:30 alle 19:30

Puglia: STP Bari e Brindisi dalle 8:30 alle 12:30

            STP Lecce dalle 15:00 alle 19:00

            FAL dalle 15:30 alle 19:30

            Ferrovie Sud Est dalle 17:00 alle 21:00

            AMTAB dalle 8:30 alle 12:30

Calabria: servizio extraurbano dalle 11:30 alle 15:30

               servizio urbano  dalle 9:00 alle 13:00.

 

RESTITUIAMO DIGNITA’ AI SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI ED AGLI ADDETTI AL SETTORE

 

Coordinamento Nazionale

USB Lavoro Privato, settore TPL

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati