AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

28 GIUGNO: SI APRE IL CONTROSEMESTRE POPOLARE MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA

Corteo da piazza della Repubblica – concentramento ore 14.00

Roma -

Domani l’Unione Sindacale di Base sarà in piazza a Roma insieme migliaia di lavoratori, di disoccupati, pensionati,  precari, migranti e studenti, per la manifestazione nazionale che dà il via al “Controsemestre popolare”: contro i Trattati e i diktat dell'Unione Europea, contro l’austerity, per il lavoro, il reddito, il welfare e contro la guerra alle porte dell'Europa.

 

Tanti i pullman in partenza da tutta Italia, organizzati dalle molte realtà che hanno aderito all’appello, fra cui il Sindacato è un’altra cosa/Cgil, il Forum dei Movimenti per l'Acqua pubblica, movimento No Tav,  Rete No War, Ross@.

In arrivo un pullman anche da Bruxelles, con a bordo la delegazione italiana della Carovana Migranti e Rifugiati, che si unirà al corteo dopo aver manifestato sotto il Consiglio Europeo per il diritto di asilo e la libertà di circolazione per le persone.

 
Il corteo partirà alle 14.00 da piazza della Repubblica e attraverserà via Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, raggiungendo piazza Santi Apostoli. Un’ampia delegazione andrà alla sede della Commissione Europea in Italia (via IV Novembre), anche per consegnare documento congiunto degli organizzatori.
 

L’appuntamento di domani sarà la prima tappa di un percorso di mobilitazione, che accompagnerà sino a dicembre la Presidenza italiana dell'Unione Europea, per affermare la dignità e la supremazia del lavoro sul profitto, per l'intervento dello stato nell'economia, per il salario e il reddito, per il diritto alla casa, per i diritti e la democrazia nei posti di lavoro, per lo sviluppo dei servizi pubblici, per la difesa dei beni comuni e dello stato sociale, per tutelare l'ambiente, la salute e la pace.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati