AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

4 APRILE GIORNATA MONDIALE DI LOTTA ALLE PRIVATIZZAZIONI

Promossa dal Sindacato Internazionale dei Lavoratori Pubblici TUI PS&A

Roma -

 

COMUNICATO STAMPA

 

Lunedì  4 aprile in tutto il mondo si terranno iniziative, scioperi, manifestazioni nell’ambito della Giornata Internazionale di lotta contro le Privatizzazioni promossa dal Sindacato Internazionale dei  Lavoratori Pubblici (TUI PS&A – Trade Union International Public Service and Allied) aderente alla Federazione Sindacale Mondiale (FSM/WFTU).

 

La TUI PS&A conta oltre 23 milioni di iscritti in tutto il mondo attraverso le sue organizzazioni affiliate.

Nei mesi scorsi si sono tenute a livello continentale le Conferenze regionali del sindacato internazionale per decidere le azioni da intraprendere in occasione del 4 aprile.

La Conferenza europea si è tenuta a Bruxelles il 25 e 26 gennaio scorsi ed ha lasciato ampia facoltà di stabilire le forme delle iniziative alle varie organizzazioni aderenti in Europa.

 

In Italia la giornata di mobilitazione sarà anticipata a domenica 3 aprile, quando circa 1.000 delegati USB da tutto il Paese si riuniranno a Milano in Assemblea nazionale. Al meeting USB giungerà un video-saluto dal Segretario generale della Federazione Sindacale Mondiale, il greco del PAME Georges Mavrikos.

 

“Bloccare le privatizzazioni e la svendita dei beni comuni è uno degli obiettivi principali del movimento di classe internazionale”, spiega Pierpaolo Leonardi, esecutivo nazionale USB e Segretario generale del Sindacato Internazionale dei Servizi Pubblici. “L’aggressività del capitale internazionale e delle multinazionali ha nel mirino proprio l’accaparramento delle redditizie utilities che attualmente garantiscono il welfare state e ciò mette a rischio decine di migliaia di posti di lavoro in ogni paese”, conclude Leonardi.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni