AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

Acciaierie d’Italia, dati sensibili dei lavoratori pubblicati sul sito del Mite: grave violazione della privacy

Taranto -

Riteniamo una grave violazione della privacy quella commessa dal Ministero della Transizione Ecologica (ministro Roberto Cingolani), ai danni di molti lavoratori impiegati nello stabilimento Acciaierie d’Italia di Taranto.

A seguito dell’ispezione da parte del personale Ispra ed Arpa nella fabbrica nel primo trimestre 2022, il gruppo ispettivo ha fatto richiesta dei tabulati delle forniture di magazzino. Documenti che, inviati dal gestore dello stabilimento, sono stati poi pubblicati sul sito del Mite, nella sezione relativa all’attività di vigilanza e controllo della documentazione AIA. 

Purtroppo, nei tabulati resi pubblici in questi giorni, alla voce “Infermeria-Pronto soccorso”, figurano anche centinaia di nomi e cognomi, con relativa matricola, dei dipendenti che hanno fatto richiesta di occhiali di sicurezza compresi quelli graduati.

Una leggerezza che costituisce, a nostro avviso, una grave violazione in materia di tutela della privacy dei lavoratori.

Coordinamento provinciale USB Taranto

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati