AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

AEC: una grande risposta allo sciopero, piazza del Campidoglio stracolma e spiragli di internalizzazione

Roma -

Lo sciopero delle AEC/OEPA del Comune di Roma è stato un successo! In 500 in piazza Campidoglio per chiedere internalizzazione e dignità al lavoro. Sono questi i temi con cui USB al fianco del Comitato Romano AEC e ad altri sindacati di base ha invitato gli operatori e le operatrici a scendere in piazza e manifestare contro il precariato, il lavoro povero e l’esternalizzazione alle cooperative sociali di un servizio fondamentale per gli alunni con disabilità.

La risposta di chi svolge questa funzione da anni è stata oltre ogni aspettativa. I dati dello sciopero sono ben oltre il 60% di adesione e almeno 500 persone hanno colorato di rosso la piazza del campidoglio. Una piazza che ha rivendicato la qualità del proprio lavoro denunciando stipendi da fame e precarizzazione alle dipende delle cooperative sociali.

Una figura obbligatoria nelle scuole perché prevista nella L.104/92 e che ha dato una svolta totale al diritto all’istruzione e all’integrazione dei bambini e dei ragazzi disabili.

Il Comune di Roma durante l’incontro svoltosi il giorno 11 dicembre ha finalmente aperto uno spiraglio verso un percorso di internalizzazione di questa figura o meglio di reinternalizzazione visto che ha ancora tra le sue figure professionali la figura delle AEC.

Questo percorso inizierà il 10 gennaio con un tavolo ufficiale tra comune e Comitato Romano AEC. E’ certo che la lotta per l’internalizzazione è appena iniziata e nessuno di noi intende abbassare la guardia.

Sarà un percorso non facile e con tanti “nemici” da tenere sotto controllo …Ma questa volta le cooperative del profitto e i loro sindacati amici troveranno pane per i loro denti!

 

USB Lavoro Privato Roma

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni