AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

AirItaly, USB e AP al Mise: integrare i 1500 lavoratori nel progetto di vettore nazionale

Nazionale -

In occasione della manifestazione nazionale del trasporto aereo del 14.04.21, una delegazione ristretta dei lavoratori AirItaly è stata ricevuta al Mise dalla viceministra Alessandra Todde. È emersa, da parte della viceministra, una grande disponibilità ad ascoltare le istanze riferite dai rappresentanti dei lavoratori con l'avvicinarsi dei licenziamenti e della scadenza della cassa integrazione.

Oltre alla necessità di una proroga degli ammortizzatori sociali, è fondamentale pensare ad un futuro concreto per i 1500 lavoratori AirItaly, da considerare e integrare nel progetto del vettore nazionale al pari dei colleghi di Alitalia. A tal fine verrà attivato un tavolo interministeriale specifico sulla crisi AirItaly.

Il recente passato, fatto di saccheggio ad opera di azionisti stranieri, ha portato Alitalia ed AirItaly a trovarsi nella situazione attuale.

Oggi è necessario un piano industriale coraggioso che riconosca nel vettore nazionale un asset strategico irrinunciabile del Paese e che punti a riprendersi il patrimonio di passeggeri trasportati man mano ceduto grazie a politiche infauste.

 

Unione Sindacale di Base

Associazione Piloti

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati