AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

ASL RM/B: PARTECIPATO PRESIDIO DI PROTESTA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI IN LOTTA

I lavoratori porteranno la propria voce alla Conferenza dei Servizi della Asl Rm/B

Lunedì 18 febbraio - Auditorium di Lettere e Filosofia dell’Università di Tor Vergata dalle ore 9.00

Roma -

Si è svolto questa mattina, davanti alla Direzione generale della Asl RM/B, un presidio di protesta dei lavoratori che ha visto la presenza di oltre 200 dipendenti. Durante l’iniziativa si è tenuta una partecipata assemblea, in cui il personale ha messo in evidenza le gravi condizioni di lavoro e di assistenza nella Asl.

 

Come più volte segnalato e denunciato pubblicamente dalle RdB-CUB, gli interventi in assemblea hanno messo in rilevo la situazione dell’ospedale Sandro Pertini, dove il Pronto Soccorso è al collasso, con le autoambulanze del 118 continuamente bloccate (ieri addirittura 10) perché non c’è posto dove collocare i pazienti e dunque liberare le barelle dei mezzi di soccorso. Un ulteriore aggravio per l’ospedale deriva dai lavori avviati nella sezione ortopedica, con il conseguente trasferimento dei pazienti nell’area chirurgica dove non ricevono tutta l’assistenza necessaria.

 

Le RdB-CUB ribadiscono la necessità di decisioni urgenti che modifichino la inaccettabile situazione: assunzioni di personale, reinternalizzazione dei lavoratori affittati, ristrutturazione e riorganizzazione del Pronto Soccorso e dei reparti del Pertini con aumento dei posti letto e rilancio dei servizi territoriali.

 

L’assemblea ha confermato la partecipazione dei lavoratori alla Conferenza dei Servizi della Asl Rm/B, che si terrà lunedì 18 dalle ore 9.00 presso l’Auditorium di Lettere e Filosofia dell’Università di Tor Vergata,  dove si intende rendere noto che la realtà costruita e percepita dalla dirigenza politica e aziendale non corrisponde a quella vissuta sulla propria pelle da lavoratori e cittadini.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni