AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

Bologna, scuole serali: negato il diritto allo studio a centinaia di lavoratori e studenti adulti

Bologna -

Non partono i corsi serali per centinaia di studenti adulti e lavoratori

Rischiano di essere cancellati, per il momento sono "sospesi", i corsi serali essenziali per garantire il diritto allo studio di centinaia di studenti adulti e lavoratori.

Dopo l'oggettiva figuraccia dell'Ufficio scolastico provinciale con le convocazioni dalle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) ci troviamo alle prese con la mancato avvio dei corsi serali che si vorrebbe rimandare a dicembre legando la loro attivazione all’assunzione del personale docente dall'organico Covid.

Una decisione inaccettabile e immotivata: come se la questione della mancata attivazione dei corsi serali dipendesse veramente dalla carenza di docenti, mentre si tratta della scelta consapevole da parte delle Istituzioni di ridurre o non ampliare gli organici e di non fare investimenti per il bene e la salvezza della scuola pubblica.

Tutto questo si somma ai problemi da tempo ben noti: alle solite classi pollaio da trenta alunni, alla mancanza di fondi della scuola pubblica e alla mancata ristrutturazione e ampliamento di molti edifici scolastici che non consentiranno a studenti e alunni di ripartire realmente in sicurezza e rispettare il distanziamento sociale necessario (comunque necessari nonostante vaccinazioni e mascherine).

Riteniamo doveroso unirci all'allarme lanciato da studenti, dirigenti e docenti: i corsi serali sono indispensabili per l'integrazione e la piena dignità sociale di adulti che vogliono conseguire un diploma.

L’Ufficio scolastico provinciale sostiene che è “in corso di elaborazione” il piano di attivazione dei corsi serali, a questo annuncio deve seguire un concreto impegno per ripristinare urgentemente i corsi serali nella provincia di Bologna, a difesa dell'inviolabile diritto degli studenti-lavoratori di frequentare la scuola, pubblica e gratuita, sancito dalla nostra Costituzione.

USB Scuola Bologna

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati