AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

BRACCIANTI: DOPO SGOMBERO INSEDIAMENTO BOREANO USB INCONTRA PREFETTURA DI POTENZA

Da Prefettura e Comune di Venosa impegni precisi su accoglienza stagionali

Potenza -

COMUNICATO STAMPA

 

Dopo lo sgombero dell’insediamento dei braccianti agricoli in località Boreano, presso il Comune di Venosa (PZ), l’Unione Sindacale di Base ha incontrato questa mattina a Potenza il Prefetto Vicario, Emilio Dario Sensi,  presente il Questore di Potenza, Giuseppe Gualtieri, il Sindaco di Venosa, Tommaso Gammone,  il vice Sindaco di Venosa, Alessandro Rocco Lettini.  La Regione Basilicata  è stata rappresentata da un suo delegato.

 

Nel corso dell’incontro l’USB ha espresso tutta la sua indignazione per la disumana operazione di sgombero delle baracche dei braccianti, per l’arresto avvenuto ieri di un suo esponente sindacale, intervenuto a sostegno dei lavoratori sgomberati e rilasciato la scorsa notte, e per il mancato rispetto degli impegni precedentemente assunti dalla Regione Basilicata.

 

L’USB, precisando di non essere certo favorevole al mantenimento di ghetti, ha chiesto l’assunzione di responsabilità da parte di tutti i soggetti coinvolti per fornire alloggi dignitosi ai lavoratori. L’USB ha anche richiesto il rispetto da parte dei  datori di lavoro della erogazione del servizio di trasporti ed altri istituti, come previsto dal contratto provinciale.

 

L’USB ha posto inoltre la questione della attuale gestione del centro di accoglienza per braccianti stagionali a Venosa, che non fornisce adeguate condizioni in termini di vivibilità per i lavoratori.

 

La Prefettura si è impegnata a riconvocare l’USB per un incontro in merito alla adesione dell’USB Basilicata al protocollo di intesa nazionale promosso dai ministeri delle Politiche Sociali, delle Politiche Agricole e dell’Interno.

La Questura di Potenza ha accolto la richiesta dell’USB di incontri periodici per affrontare questioni relative ai permessi di soggiorno ed altre esigenze dei lavoratori.

Il Comune di Venosa ha accolto la richiesta dell’USB di partecipare al Coordinamento di monitoraggio sulla gestione del centro di accoglienza per gli stagionali.

 

L’USB manterrà alta la mobilitazione e porterà questi temi all’assemblea dei braccianti, che si terrà domani, 30 luglio, alle ore 17.00, presso la Chiesa Evangelica Metodista, in via Melfi a Venosa.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni