AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

CASA: ORDINANZA DI SGOMBERO PER IL MINISTRO MATTEOLI

Domani presidio davanti al Ministero delle Infrastrutture - Roma, Piazza Porta Pia n. 1 - ore 10.00

Roma -

Domani, venerdì 21 gennaio, AS.I.A USB ed i Movimenti per il diritto all’abitare hanno indetto un presidio davanti al Ministero delle Infrastrutture, in Piazza Porta Pia 1, alle ore 10.00, in cui notificheranno al ministro Matteoli un’ordinanza di sgombero per manifesta inadempienza nella tutela del diritto alla casa.

Prima del presidio si terrà un picchetto in via Nomentana 175 (tra via Cagliari e viale Regina Margherita) per difendere dallo sfratto una signora di 75 anni.

 

Nel decreto Milleproroghe, in esame al Parlamento, è del tutto assente ogni provvedimento sulla casa e per giunta è stata eliminata la proroga degli sfratti per le categorie protette. In questo quadro Roma è capitale anche degli sfratti, visto che nel 2009 ha registrato il maggior numero di esecuzioni  (8.729, di cui il 78% per morosità).

 

AS.I.A-USB, i Movimenti per il diritto all’abitare e l’inquilinato organizzato contro gli sfratti e le dismissioni selvagge (Enti privatizzati, casse, assicurazioni), chiedono invece una moratoria di tutti gli sfratti, degli aumenti degli affitti e delle vendite speculative, ritenendo che sia il Comune che la Regione, insieme alla Prefettura di Roma, possano emanare un provvedimento tale da consentire l’avvio dei piani necessari per affrontare immediatamente l’emergenza abitativa e programmare politiche alloggiative adeguate.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati