AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

COMUNE DI ROMA: ARRIVANO I BADGE PER I BAMBINI DELL'ASILO

RDB, INVITIAMO I GENITORI AL BOICOTTAGGIO

Domani il primo volantinaggio informativo davanti all’asilo “I Germogli”

in Via Luscino 57 – X Municipio

Roma -

Il Dipartimento per le Politiche Scolastiche ed Educative ha avviato da ieri, in alcuni asili nido della capitale, una nuova sperimentazione che prevede di dotare i bambini di un cartellino individuale per la rilevazione automatica della loro presenza.

 

L’intento è quello di dare piena attuazione agli accordi sindacali del 7 novembre 2006 e del 28 maggio 2007, ossia sperimentare nuove modalità di programmazione e di gestione degli asili del Comune di Roma. Così, come in fabbrica, i piccoli utenti “strisceranno” il badge in entrata ed in uscita, attraverso l’ausilio di operatori della Società Multiservizi. Il Dipartimento XI verificherà ogni giorno le presenza dei bambini, e su questa base mirerebbe ad ottimizzare i turni del personale, aumentando la “capacità produttiva” di ogni singola lavoratrice scolastica. In altri termini, si profila un nuovo possibile trampolino di lancio per un’ulteriore riduzione del personale che si occupa dei bambini.

 

“L’amministrazione comunale questa volta ha superato qualsiasi immaginazione”, commenta Caterina Fida delle RdB-CUB. “Siamo ormai alla spersonalizzazione totale: i bambini sono diventati un numero identificato da un codice: a quando un codice speciale per identificare  i bambini diversamente abili? In questo modo, sempre più espropriati della loro funzione educativa, i servizi scolastici corrono il serio rischio di trasformarsi in strutture assistenziali”.

 

“Ci domandiamo inoltre – prosegue Fida - quanto costerà al Comune di Roma questo nuovo intervento della Multiservizi, e se non sarebbe stato più proficuo utilizzare queste risorse per abolire il vergognoso istituto delle supplenze part-time”.

 

Ieri intanto si sono registrate le prime reazioni nei confronti della sperimentazione, come è avvenuto al X Municipio, dove un gruppo di genitori si è recato a protestare e presso uffici del personale.

 

Da domani le RdB-CUB si attiveranno presso gli asili romani per informare i genitori, inviandoli al boicottaggio della sperimentazione. Il primo volantinaggio informativo si terrà davanti all’asilo “Il Germoglio” in Via Luscino 57, nel X Municipio, dalle ore 7.00. alle 9.00.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni