AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

DIBATTITO. RICONGIUNZIONI ONEROSE: QUALI SOLUZIONI NORMATIVE?

LUNEDÌ 10 DICEMBRE - ROMA - SALA POLIFUNZIONALE PRESSO LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI via Santa Maria in Via 37 - ore 15.00

Roma -

L’USB Pubblico Impiego organizza il dibattito “Ricongiunzioni onerose: quali soluzioni normative?”,  che si terrà lunedì 10 dicembre a Roma, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in via Santa Maria in Via 37, dalle ore 15.00.

 

Al centro dell’iniziativa, un problema che investe circa 600.000  lavoratori e lavoratrici, posti nella assurda condizione di dover sborsare somme elevatissime per poter ricongiungere, ai fini previdenziali,  diversi periodi contributivi versati in differenti casse previdenziali.

 

Il tutto scaturisce dalla legge 122/2010, emanata dal Governo Berlusconi, approvata in Parlamento ed ignorata  dall’attuale governo. Dopo l’innalzamento dell’età pensionabile a 65 anni per le donne del settore pubblico, per evitare che le lavoratrici, ricongiungendo gratuitamente i periodi  in INPS, andassero in pensione a 60 invece che a 65 anni, si è commesso un ulteriore, generalizzato e gravissimo annullamento dei diritti imponendo l’onerosità del ricongiungimento, che in alcuni casi raggiunge cifre da capogiro.

 

Con questo dibattito, aperto agli interventi dei lavoratori e delle lavoratrici, l’USB, che da tempo segue la questione con particolare attenzione, intende riunire le diverse parti in causa per dare il via a delle soluzioni normative adeguate.

 

Introduce:

Daniela Mencarelli, USB Esecutivo Pubblico Impiego

Intervengono:

On. Antonio Borghesi – IdV

Massimo Briguori – USB P.I.

On. Maria Luisa Gnecchi – PD, Commissione Lavoro Camera

Mauro Nori – Direttore generale INPS

Franco Siddi – Segretario generale FNSI

Sono stati invitati:

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero

Il presidente della Commissione Lavoro Camera. Silvano Moffa

Il presidente dell’INPS Antonio Mastrapasqua

Questo sito usa i cookie

Questo sito usa cookie tecnici e cookie per effettuare statistiche sulla navigazione. Procedendo nella navigazione accetti implicitamente l'uso dei cookie. In alternativa puoi selezionare una delle opzioni qui sotto. I cookie tecnici saranno utilizzati in ogni caso.