AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

FIUMICINO: SABATO 31 OTTOBRE LE INSEGNANTI DELLA SCUOLA MATERNA INVITANO CITTADINI E AMMINISTRATORI AD UNA ASSEMBLEA PUBBLICA

Roma Fiumicino -

Sabato 31 ottobre in piazza G.B. Grassi a Fiumicino, dalle ore 9.30, le insegnanti precarie della scuola materna del comune, sostenute dal sindacato di base RdB-CUB, indicono un’assemblea pubblica con cui intendono portare all’attenzione dei cittadini le problematiche legate al loro stato di precariato che si prolunga ormai da 15 anni.

Nella stessa sede le insegnanti, che hanno invitato gli amministratori comunali, chiederanno che venga individuato e avviato un percorso di stabilizzazione, finora negato, a soluzione del loro problema.

 

“Il Sindaco Canapini ha affermato in sede di Consiglio Comunale che entro il prossimo anno scolastico si  avvierà la privatizzazione dei servizi educativi di Fiumicino”, dichiara Fabio Quaresima, delegato RdB di Fiumicino. “Questa enunciazione mette in uno stato di grave preoccupazione le lavoratrici, che dopo anni di servizio vedono sfumare la legittima aspettativa di un posto di lavoro sicuro”.

 

“Le insegnanti sono stanche e deluse da questi amministratori, che in campagna elettorale hanno promesso loro la stabilizzazione e che oggi si rimangiano la parola data – prosegue Quaresima - senza contare che la situazione di precarietà non può dare la continuità necessaria all’insegnamento e si ripercuoterà inevitabilmente anche sulla qualità della formazione degli utenti finali, e cioè, i bambini”, conclude il rappresentante RdB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni