AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

GLS Piacenza, terzo blitz dei facchini licenziati: arrampicati su una pensilina nella bufera per chiedere il rispetto della sentenza di reintegro

Piacenza -

Terzo blitz in dodici giorni dei 16 facchini licenziati alla GLS di Piacenza, lavoratori per i quali la Corte di Appello di Bologna aveva disposto a fine ottobre il reintegro. Una sentenza rimasta inapplicata grazie a un vero e proprio gioco delle tre carte tra la cooperativa appaltatrice della gestione del magazzino GLS e la multinazionale stessa.

Questa sera i facchini sono saliti sulla pensilina che protegge l’area di carico dell’impianto in via Riva (località Montale) per dare vita a una nuova protesta nonostante pioggia, neve e temperature rigide. Chiedono il reintegro immediato nel posto di lavoro, come da sentenza, e che cessi il rimpallo strumentale tra Seam e Natana Doc, le cooperative coinvolte.

In mattinata una partecipatissima manifestazione di solidarietà, organizzata da USB Lombardia e USB Logistica, si è svolta davanti alla sede GLS di Assago per sollecitare risposte concrete anche dall’azienda committente.

#schiavimai

USB Lavoro Privato settore Logistica

Piacenza 2-12-2020

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati