AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

GOVERNO: TOMASELLI (USB), CARO MONTI, SE IL POPOLO ITALIANO NON TI MERITA, VATTENE! 31 MARZO TUTTI IN PIAZZA A MILANO

Roma -

Afferma Fabrizio Tomaselli dell’esecutivo nazionale USB: “Le ultime dichiarazioni di Mario Monti, intrise di arroganza e presunzione, e l'insistenza nel colpire il mondo del lavoro, dimostrano che il ‘governo dei tecnici’ non è altro che uno strumento per far passare ciò che aziende, banche e finanza, appoggiate da gran parte dei partiti italiani, hanno sempre richiesto e auspicato e non hanno mai avuto il coraggio di deliberare”.

 

“Se il ricatto è ‘o si fa come dice Monti oppure il governo va a casa e si va a votare’ –  evidenzia il dirigente USB - la scelta deve essere chiara e senza fraintendimenti. Che Monti, Fornero, Passera e il resto della compagnia lascino la partita e si vada immediatamente alle urne”. Ed aggiunge: “L'obiettivo non è, e non può essere soltanto, il mantenimento di alcune tutele dell'articolo 18. Ciò che non funziona è l'intero impianto che il governo ha predisposto sul lavoro, sulle pensioni, sulla tassazione, sulle privatizzazioni e le liberalizzazioni”.

 

Conclude Tomaselli: “La manifestazione del 31 marzo a Milano, indetta da USB, dal Comitato NO Debito e da tantissime altre sigle, organizzazioni, partiti e realtà che operano nel sociale, intende rappresentare il forte dissenso che si sta coagulando  nel paese e tra i lavoratori rispetto al ‘modello Monti’. La manifestazione che si svolgerà a Milano, e che terminerà in Piazza Affari, simbolo della finanza e del capitalismo italiano, sarà un primo momento della mobilitazione che dovrà aumentare di intensità nei prossimi mesi”.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni