AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

ILVA: USB DENUNCIA, ALL'ACCIAIERIA 1 SI RESPIRANO FUMI NOCIVI

CHIESTO INTERVENTO URGENTE DELLO SPESAL

Taranto -

Il Coordinamento USB dell’Ilva di Taranto ha richiesto l’intervento urgente dello SPESAL, il Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro, in merito a quanto sta avvenendo nel reparto TRS Acciaieria 1, dove a causa del funzionamento scarso o addirittura nullo degli impianti di aspirazione permangono fumi nocivi che vengono così respirati da tutti i lavoratori presenti.

 

Dichiara Francesco Rizzo, dell’USB ILVA: “Già la scorsa settimana avevamo richiesto all’azienda di risolvere il problema nel reparto, dove lavorano fra i 700 e gli 800 operai, ma gli interventi adottati non hanno posto fine alla dispersione dei fumi. Ricordiamo inoltre che l’Acciaieria 1 è stata posta sotto sequestro, ma che dal 26 luglio ad oggi non si è attivato nulla per risolvere i problemi contestati dalla magistratura”, conclude Rizzo.

Questo sito usa i cookie

Questo sito usa cookie tecnici e cookie per effettuare statistiche sulla navigazione. Procedendo nella navigazione accetti implicitamente l'uso dei cookie. In alternativa puoi selezionare una delle opzioni qui sotto. I cookie tecnici saranno utilizzati in ogni caso.