AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

INCONTRO GOVERNO-PARTI SOCIALI: ESCLUSIONE DELLA CUB E' GRAVISSIMA DISCRIMINAZIONE. INDISPENSABILE LO SCIOPERO GENERALE DEL SINDACALISMO DI BASE

Milano -

“L’esclusione della CUB dall’incontro fra il Governo e le parti sociali è una gravissima discriminazione”, dichiara Piergiorgio Tiboni, Coordinatore nazionale della CUB. “Nonostante i nostri ripetuti solleciti, oggi il Governo non ci convoca a Palazzo Chigi mentre preferisce confrontarsi con altre organizzazioni sindacali la cui consistenza e rappresentatività nel mondo del lavoro è ben lontana da quella della Confederazione Unitaria di Base”.

 

Prosegue Tiboni: “Contro il tentativo del Governo di scegliersi le controparti e contro la precarietà a vita che vorrebbe infliggere a migliaia di lavoratori, appare sempre più indispensabile lo sciopero generale indetto per il prossimo 17 ottobre dal  sindacalismo di base, che nella sua piattaforma rivendica lotta alla precarietà, forti aumenti salariali, sicurezza sul lavoro, democrazia sindacale, difesa del sistema pensionistico pubblico, no allo scippo del TFR e dei fondi pensione, per il rilancio del ruolo del contratto nazionale come strumento di redistribuzione del reddito, per una nuova scala mobile”, conclude il Coordinatore CUB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni