AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

La beffa del governo Draghi: carovita alle stelle e salari da fame ma la priorità è finanziare la guerra. Il 22 aprile il settore Energia in piazza a Roma

Nazionale -

Il nostro Paese sta vivendo una fase drammatica. Dopo oltre due anni segnati da migliaia di morti a causa del Covid e la perdita di migliaia di posti di lavoro, il Governo avrebbe dovuto lavorare per risollevare le sorti del Paese, garantendo la ripresa del lavoro e l’aumento dei sostegni alla cittadinanza. Ma oggi la priorità è diventata la guerra e anche una buona fetta dei finanziamenti del Recovery Plan sono stati destinati alle spese militari e al riarmo.

Alla faccia del futuro ecologico e sostenibile, Draghi tinge di “green” la maschera di sangue del conflitto bellico, che alimenta morte, distruzione e inquinamento!

Tutto questo mentre in Italia l’inizio del 2022 è stato segnato da:

+ 131% bollette della luce

+ 94% bollette del gas

+ 13% beni alimentari di prima necessità

-109 mila contratti a tempo indeterminato

E la risposta del governo Draghi è stata:

+ 1,35 miliardi per le spese militari per un totale di 26 miliardi

Gli operai e le operaie del settore Energia rispondono

“Abbassate le armi alzate i salari”

Manifestazione venerdì 22 aprile ore 14

Piazza della Repubblica a Roma

USB Lavoro Privato – Settore Energia

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati