AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

La scelta di Enac di chiudere i cieli italiani ai Boeing 737 Max 8 era necessaria

Nazionale -

L'Unione Sindacale di Base prende atto della decisione di chiudere i cieli italiani ai Boeing 737 Max 8, che è da considerarsi una scelta di buon senso e di ragionevole cautela a tutela della sicurezza dei passeggeri e degli equipaggi.

In rappresentanza degli assistenti di volo di Air Italy, in contatto con la rappresentanza dei piloti di AP-TA, USB aveva già sollecitato l'azienda a tutte le verifiche del caso.

Riteniamo che sarebbe stato un imperdonabile errore lasciare l’operatività dei voli senza fare tutto quanto necessario per eliminare anche il minimo dubbio sulla sicurezza delle operazioni.

Prendiamo atto della necessaria decisione da parte dell'autorità regolatoria dell'aviazione civile italiana e rimaniamo in attesa di ulteriori notizie in merito.

Unione Sindacale di Base Trasporto Aereo


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni