AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

Lavoratori pubblici in piazza a Roma lunedì 21 giugno con USB contro il disegno perverso di Brunetta

Roma -

Lunedì 21 giugno dalle ore 10 i lavoratori del Pubblico Impiego manifestano con USB a Roma davanti a Palazzo Vidoni, sede del Ministero della Pubblica Amministrazione contro il decreto legge 80/2021, cosiddetto “decreto reclutamento”.

Il decreto secondo l’Unione Sindacale di Base non solo prefigura la volontà politica di costruire una PA clientelare, classista e sempre più precaria, ma interviene a gamba tesa sulla contrattazione aggiungendo altri paletti alle norme su classificazione del personale e passaggi interni.

Un’incursione inaccettabile: interviene a trattative in corso e su una materia come l’ordinamento professionale non affrontata nella scorsa tornata contrattuale per “mancanza di tempo”, col risultato i lavoratori del Pubblico Impiego sono ancora inquadrati secondo il sistema di classificazione di 22 anni fa.

Il ministro Brunetta dimostra di aver perso il pelo ma non il vizio: riprende il disegno contro i lavoratori pubblici esattamente dove lo aveva lasciato 12 anni fa. Con buona pace di quei sindacati che dopo una cena a casa del ministro (vietatissima dalle norme anti-Covid, sulla decenza sorvoliamo) si erano illusi che fosse il segnale di un cambiamento nelle relazioni.

Sta a USB e a chi crede ancora nel sindacato strumento di difesa dei diritti dei lavoratori del Pubblico Impiego, ostacolare il disegno perverso di Brunetta e continuare a lottare per una Pubblica Amministrazione al servizio dei cittadini e a tutela del welfare universale.

Unione Sindacale di Base – Pubblico Impiego

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati