AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

L’USB al tavolo ministeriale sulla sicurezza e la salute dei lavoratori

Roma -

Il lavoro nero, la precarietà, gli appalti l’allungamento dell’età pensionabile e le ristrutturazioni selvagge, ossia la ricerca del massimo profitto, sono le ragioni prime dell’aumento degli omicidi, degli infortuni, delle malattie professionali e della devastazione dei territori. Se si vuole davvero combattere questa strage di lavoratrici e lavoratori occorre abolire la Fornero, rimuovere tutte le norme che rendono possibile il lavoro precario, superare gli appalti e aumentare la spesa pubblica per rafforzare con personale tecnico, risorse, potere reale e coordinamento gli organi d’ispezione, prevenzione e controllo.

Questo è quanto affermato dalla delegazione USB al tavolo convocato, lo scorso lunedì 23 settembre dai Ministri Catalfo e Speranza, cui hanno partecipato tutte le OS, le associazioni padronali e le presidenze di INL, INAIL e INPS.

In chiusura il Ministro del Lavoro Catalfo e il Ministro della Sanità Speranza hanno annunciato la riconvocazione di un nuovo incontro nel giro di dieci giorni e poi l’avvio di tavoli tecnici sugli specifici capitoli, cui la delegazione USB ha confermato la partecipazione.

Roma 25/9/2019

Unione Sindacale di Base

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni