AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

MARITTIMI: USB A MINISTERO TRASPORTI, USCIAMO DALLO SCARICABARILE SULLA PELLE DEI LAVORATORI

Roma -

COMUNICATO STAMPA

Si è svolta ieri a Roma, davanti al Ministero dei Trasporti, la manifestazione di centinaia di lavoratori marittimi indetta dal Coordinamento delle Associazioni, con il supporto e l'appoggio  dell’ USB Lavoro Privato Marittimi, unica organizzazione sindacale presente in piazza.

 

L'iniziativa è stata convocata per protestare rispetto alla situazione creata dal ritardo e dalla confusione nell'applicazione delle normative internazionali sulle certificazioni (la cosiddetta convenzione “Manila 2010”), che rischia di non permettere più l'imbarco a molti lavoratori dai primi mesi del 2017.

 

Una delegazione dell’USB Marittimi è stata ricevuta dal direttore Franco Pujia e dalla segreteria del capo di Gabinetto del Ministro, ai quali l’USB ha esposto le proprie idee rispetto alla tutela ed al superamento dei problemi, ritenendo infatti che su questo tema pesino molto i ritardi non solo istituzionali, ma anche da parte degli armatori, nonché la confusione di interpretazione da parte di alcune capitanerie.

 

È stata positivamente riscontrata la disponibilità del dott. Pujia e del Ministero a proseguire il confronto in tempi rapidi e su proposte concrete nell'interesse dei Marittimi, superando anche le incomprensioni del passato.

 

Per l’USB l'obiettivo principale è uscire dal gioco perverso dello scaricabarile e far tutto quanto possibile per garantire ai lavoratori l’accesso all’imbarco con l'adeguata preparazione professionale e tecnica, nella migliore della tradizione della marineria italiana.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni