AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

METALMECCANICI: PARTE DA NOVEMBRE LA CONTRIBUZIONE SINDACALE STRAORDINARIA

USB LAVORO PRIVATO INVITA TUTTI I LAVORATORI A RIFIUTARE UN PAGAMENTO DAL SAPORE DI BEFFA

Roma -

Verrà consegnato con la busta paga di novembre il modulo con cui si richiede ai lavoratori metalmeccanici il pagamento del “contributo sindacale straordinario”.

 

Questo contributo,  stabilito a seguito dell'Accordo 15 ottobre 2009 e del successivo Protocollo d'intesa 25 febbraio 2010, siglati da FIM-CISL, UILM-UIL e Federmeccanica, consiste in 30 Euro che vengono richiesti ai lavoratori non iscritti ai sindacati a titolo di "quota associativa straordinaria a fronte dell'attività di negoziazione svolta".

 


Al contributo in questione si applica inoltre la clausola del  "silenzio assenso", ovvero i 30 euro saranno direttamente trasferiti dalle tasche dei lavoratori che non esprimano il loro esplicito rifiuto a quelle di FIM e UILM.

 



Un meccanismo, secondo USB Lavoro Privato,  assurdo ed incomprensibile in assoluto, che alla luce degli ultimi eventi sindacali assume anche il sapore della beffa e del grottesco. In altre parole, i lavoratori dovrebbero essere così contenti degli accordi sottoscritti da questi sindacati da riconoscergli addirittura un premio.

 

USB Lavoro Privato invita pertanto tutti i lavoratori a rifiutare il pagamento del “contributo straordinario" riconsegnando alle aziende il modulo che verrà fornito con la busta paga di novembre.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni