AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

OSPEDALE PERTINI: SALA PRELIEVI AL COLLASSO

Cittadini colti da malore adagiati su banconi e pavimenti

RDB-CUB RIBADISCE LA RICHIESTA DI INCONTRO URGENTE

Roma -

Da quando la Regione Lazio, in attuazione del piano di rientro dal deficit, ha abbattuto del 50% le prestazioni in convenzione, i laboratori di analisi hanno sospeso le attività in convenzione per i pazienti totalmente esenti.

 

A questa decisione non è però corrisposto il rafforzamento di strutture già in sé inadeguate, sia in termini strutturali che di risorse umane, determinando situazioni di grave disagio.

Come è avvenuto questa mattina all’Ospedale Sandro Pertini, dove nella sala prelievi, stipata di utenti, alcuni cittadini sono stati colti da malore, e non essendo presenti presidi idonei ad affrontare la situazione, sono stati adagiati sui banconi e sul pavimento della sala.

 

Nonostante la già avvenuta segnalazione da parte delle RdB-CUB della ASL Roma B sulla grave situazione delle sale prelievi del Pertini, sulle condizioni di lavoro e sul trattamento vergognoso riservato agli utenti, e la richiesta di incontro urgente presentata dalla organizzazione sindacale alla Direzione Aziendale, nessun responsabile ha finora preso provvedimenti.

 

Il Coordinamento Regionale delle RdB-CUB Sanità, nel denunciare la gravità della situazione, preannuncia mobilitazioni e proteste contro le condizioni di lavoro e di assistenza alla cittadinanza.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni