AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

P.A.: USB, 1.200 EURO AL MESE SONO GRASSO CHE COLA?

Renzi dialoga con le forze dell’ordine ma ignora le “forze del sociale”

Roma -

Secondo alcune indiscrezioni, il Governo si starebbe adoperando per individuare delle forme di recupero salariale per le forze dell’ordine in modo da mettere fine alla protesta della categoria.

 

Se è giusto remunerare tutti coloro che soffrono per i bassi salari, fra cui le forze dell’ordine, l’USB Pubblico Impiego sottolinea l’importanza delle “forze del sociale”, ovvero tutti quei lavoratori pubblici che – dalla sanità agli enti locali, dalla scuola alla ricerca - si impegnano ogni giorno per assicurare quei servizi che ogni cittadino si aspetta dallo Stato sociale.

Lavoratori la cui busta paga si attesta sui 1.200/1.300 euro al mese e che adesso vedono prorogato il blocco dei contratti almeno a tutto il 2015: altro che “grasso che cola”…

 

È evidente il disinteresse del governo Renzi per il funzionamento macchina statale, sempre più sotto attacco con altrettanto evidenti prospettive di privatizzazione per mettere sul mercato i servizi ora erogati alla collettività dal sistema pubblico.

 

In difesa dei servizi e dei diritti, per il rinnovo del contratto quale diritto per tutti i lavoratori, l’USB porterà la mobilitazione in tutti i posti di lavoro e nelle piazze.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni