AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Per un Piano Pubblico dei Trasporti in Italia: una via per uscire dalla pandemia sociale ed economica. Dibattito di USB lunedì 15 giugno dalle 16.30

Nazionale -

L’emergenza sanitaria ha mostrato a tutta l’Italia l’importanza e la strategicità dei trasporti; durante i momenti più cruciali, in un contesto di grande difficoltà nel quale l’interesse generale era molto più importante del profitto, questo servizio pubblico essenziale è stato garantito esclusivamente dalle aziende pubbliche e nazionali. Oggi che si corre con celerità alle riaperture sarebbe un grave errore ritornare al regime precedente senza fare tesoro di quanto visto durante gli ultimi mesi.

Per questo motivo, dentro il rilancio della discussione generale sul ruolo dello stato nell’economia che la pandemia ha aperto, USB Trasporti assume l’iniziativa di avviare la discussione sulla necessità di un Piano Nazionale dei Trasporti pensato e costruito per i bisogni del Paese.

Un intervento pubblico strategico che a nostro avviso parte dalle riforme di sistema su regole, tariffe e contratti, che passa attraverso il ripensamento del sistema di gestione delle infrastrutture e delle lucrose  concessioni alle rendite private, per approdare all’ambizione di costruire una politica nazionale di comparto attraverso la rinazionalizzazione del grandi imprese in crisi, allo stop definitivo ai sempreverdi progetti di privatizzazione e al rilancio del servizio pubblico di linea e non di linea.

Una linea governativa che nel decreto rilancio appena emanato dal Governo appare ambigua e contraddittoria, nel quale a fronte del positivo progetto di nazionalizzazione di Alitalia si incontrano troppi articoli che sussidiano le imprese senza vincolo rispetto la tutela del lavoro e di sviluppo dl comparto.

Rilanceremo anche la priorità della sicurezza di operatori e utenti, tema sempre cruciale in un servizio complesso e delicato ma reso ancora più importante ai tempi del Covid-19, proprio nella fase in cui assistiamo alla riapertura generalizzata delle attività e della mobilità nazionale e internazionale.

Obiettivo del dibattito è fornire spunti di riflessione per avviare la discussione su un Piano nazionale che punti a riformare questo settore strategico nell’ottica di garantire la sicurezza, l’efficienza, la missione sociale e la tutela ambientale nonché l’intermodalità di un sistema dei trasporti, puntando a riprendere in mano i flussi turistici e commerciali in Italia spesso lasciati in mano di privati e di interessi stranieri.

 

Al dibattito che si terrà sui canali Facebook e YouTube e sul sito www.usb.it parteciperanno:

  • Luciano Vasapollo – professore di Analisi Dati di Economia Applicata “Sapienza – Univeristà di Roma”
  • Ugo Arrigo – Docente Economia Politica e Finanza Pubblica – Università Bicocca di Milano
  • Francesco Tuccino – Salute e Sicurezza sul Lavoro
  • I Coordinatori Nazionali di USB Lavoro Privato del Comparto Trasporti e di ogni singlo settore: Trasporto Pubblico di Linea, Attività Ferroviarie, Mare e Porti, Trasporto Aereo e Taxi.

Sono stati invitati alla partecipazione i massimi esponenti del Ministero dei Trasporti e dello Sviluppo Economico

 

Unione Sindacale di Base – Lavoro Privato - Trasporti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni