AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

POLICLINICO DI TOR VEGATA. LUNEDÌ 28 SCIOPERO DEI LAVORATORI IN APPALTO ARCOBALENO SRL

Dalle ore 7.00 del 28 alle ore 7.00 del 29 gennaio

 

Roma -

Lunedì 28 gennaio sciopereranno per l’intera giornata (dalle ore 7.00 del 28 alle ore 7.00 del 29) gli operatori socio sanitari dipendenti in appalto della Arcobaleno srl presso il Policlinico di Tor Vergata di Roma.

 

La protesta, indetta dalle RdB-CUB, coinvolge circa 280 lavoratori inquadrati come operai pulitori, mentre svolgono da anni mansioni socio sanitarie operando sui pazienti del Servizio Sanitario, senza tutele e garanzie e con una retribuzione media lorda di circa 6,50 euro l’ora contro i circa 18 erogati alla società dalla Regione Lazio.

 

Le RdB-CUB chiedono il riconoscimento del diritto ad un contratto adeguato alle mansioni realmente svolte (e dunque non quello di multiservizi) e di un percorso certo di reinternalizzazione del servizio e dei lavoratori che lo svolgono ormai da anni.

Le RdB-CUB ribadiscono inoltre la richiesta di un intervento urgente da parte delle autorità regionali, teso a garantire il posto di lavoro a fronte dei licenziamenti in corso.

 

I lavoratori appaltati dell’Arcobaleno srl si scusano per gli eventuali disservizi provocati dalla loro giornata di lotta, e chiedono la solidarietà dei cittadini e degli utenti i quali, secondo i lavoratori, hanno diritto di sapere se chi presta il servizio è un operaio pulitore od un operatore con la giusta specializzazione - e la relativa giusta paga.

I lavoratori, con le RdB-CUB, chiedono che la Regione Lazio abbandoni la vecchia logica degli appalti milionari ai privati in tutti gli ospedali regionali, soprattutto in un momento in cui sia ai cittadini che ai lavoratori vengono chiesti sacrifici per il piano di rientro dal deficit sanitario .

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni