AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Precarie storiche Piaggio, incontro USB-Regione Toscana

Pontedera -

Questa mattina un gruppo di ex lavoratrici precarie della Piaggio, insieme ad una delegazione del sindacato USB, ha incontrato il nuovo consigliere politico del governatore regionale, Valerio Fabiani. Presenti anche l'assessore alle politiche sociali del Comune di Pontedera Carla Cocilova e il funzionario regionale per le crisi aziendali Michele Beudò. Oggetto della riunione la vertenza delle precarie storiche della Piaggio a cui la multinazionale, dopo anni di lavoro e di promesse di stabilizzazione, non ha rinnovato i contratti optando per un turn-over senza alcun criterio equo e condiviso.

Siamo in procinto di una svolta molto importante per lo stabilimento di Pontedera. La dirigenza Piaggio ha annunciato centinaia di assunzioni con contratti a termine. È evidente che il contesto di crisi attuale non ha interessato direttamente la storica fabbrica e come sindacato non abbiamo mai mancato di esprimere la nostra soddisfazione. È altrettanto evidente, però, che la pesante situazione di queste lavoratrici va sanata una volta per tutte. A loro spetta una stabilizzazione immediata prima di discutere di qualsiasi altra assunzione. Il criterio di anzianità è oltretutto necessario per tutelare anche e soprattutto tutti quei lavoratori, presenti e futuri, che lavorano con contratti a termine.

Il sindacato e le lavoratrici hanno chiesto un intervento da parte della Regione Toscana affinché la dirigenza Piaggio rispetti gli impegni presi procedendo all'assunzione delle precarie storiche. Il consigliere Fabiani, pur sottolineando il ruolo necessariamente diverso delle istituzioni e chiarendo che le stesse non possono inserirsi in una trattativa di tipo sindacale, ha ribadito l'interessamento della Regione sul caso specifico, che si tradurrà in una richiesta di incontro con la Piaggio.

Dal canto nostro ci auguriamo che questa vertenza si chiuda positivamente il prima possibile e che finalmente si riprenda un confronto sindacale sereno basato sul riconoscimento dei diritti di quei lavoratori e lavoratrici che si sono messi a disposizione per anni e che hanno ricevuto al momento, solamente promesse.
 

9 marzo 2021
 

Coordinamento USB Piaggio
Federazione USB Pisa e Livorno

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati