AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

ROMA CAPITALE: 15 NOVEMBRE AMMINISTRATORI E LAVORATORI CAPITOLINI A CONFRONTO SUL CONTRATTO IMPOSTO DALLA GIUNTA

Sala della Protomoteca in Campidoglio – ore 10.30/13.30

Roma -

Sabato 15 novembre, dalle 10.30 alle 13.30 presso la sala della Protomoteca in Campidoglio, l’ USB organizza la “Assemblea Capitolina Autoconvocata” per squarciare il muro di silenzio della politica attorno al contratto decentrato del personale capitolino, imposto unilateralmente dalla Giunta Marino.


“Mancano ormai pochi giorni all’ entrata in vigore, ma il Sindaco non mostra alcuna disponibilità a riaprire la trattativa in merito allo pseudo contratto, che concede piccoli aumenti alle categorie più elevate e penalizza le categorie più basse”, dichiara Daniela Pitti, della USB di Roma Capitale.

 

“Una circostanza che si presenta in tutti i settori - prosegue la rappresentante USB - dalle scuole ai nidi, dalla polizia locale ai servizi amministrativi, passando per i servizi anagrafici, quelli sociali e i servizi tecnici. E con l’aggravante di una modifica dei tempi di vita e di lavoro che potrebbe lasciare a casa centinaia di precarie del settore scolastico-educativo”.

 

Sottolinea Pitti: “Vogliamo rappresentare agli amministratori che l'atto unilaterale voluto dalla Giunta, la quale impone un contratto decentrato senza confronto sindacale, oltre ad essere antidemocratico rischia di produrre un peggioramento complessivo dei servizi, rispetto a cui vorremmo trovare ascolto” .


“Anche oggi saremo in Consiglio comunale per consegnare al Sindaco, al Vicesindaco ed a tutti i Consiglieri Comunali l’invito a partecipare all’”Assemblea Capitolina Autoconvocata” di sabato 15 novembre”, conclude la rappresentante USB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni