AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

ROMA CAPITALE: NEI NIDI SI SCATENA LA PROTESTA DELLE SUPPLENTI CONTRO RIASSETTO ORGANIZZATIVO

DOMANI PRESIDIO DEI DIPENDENTI CAPITOLINI

Piazza Madonna di Loreto  - ore 17.00

 

 

Il riassetto organizzativo di Roma Capitale, che da lunedì prossimo avrà effetti a cascata sui dipendenti capitolini, ed in particolare sul personale di nidi e scuole, sta scatenando la protesta di molte educatrici supplenti che già da questa mattina hanno deciso di non prestare servizio ai nidi.

 

Riferisce Cinzia Conti, del coordinamento precari USB nidi: "E' il caso del Municipio VIII, ex XI, dove stamane una trentina di educatrici precarie, con il nostro sostegno sindacale, non hanno coperto le sostituzioni, rinunciando alla giornata di salario per dare un segno di opposizione al riassetto organizzativo, imposto da un assessorato che pensa di gestire i nidi come le caserme”.

 

“Il nuovo impianto organizzativo di nidi e scuole d’infanzia – spiega la rappresentante USB  -  avrà purtroppo conseguenze spiacevoli per le famiglie romane, che vedranno ridotto il numero di educatrici e maestre per i piccoli utenti. Come USB abbiamo pertanto intenzione di informare tutti i genitori del fatto che dal primo dicembre in poi vedranno i nidi trasformarsi da luoghi educativi a parcheggi, con ancor meno pochi posti disponibili", conclude Conti.

 

"Ci avete verticalizzato? noi vi mettiamo in ginocchio!", grideranno educatrici  e maestre domani, 27 novembre, partecipando al presidio indetto dall’USB in difesa del contratto dei dipendenti capitolini e dei servizi ai cittadini, che si terrà in  piazza Madonna di Loreto dalle ore 17.00.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati