AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

ROMA TPL SCARL: POSITIVO INCONTRO USB-PREFETTURA

Bravi (Usb), continueremo a vigilare per risetto obblighi verso lavoratori e cittadini

Roma -

 

COMUNICATO STAMPA

 

Incontro questa sera in Prefettura fra il vice Prefetto, Stefano Gambacurta, il vice Capo di Gabinetto, Giovanni Borrelli e l’USB Lavoro Privato.  Al centro del confronto, le istanze dei lavoratori del Consorzio Roma Tpl, in presidio da questa mattina in via IV Novembre.

 

L’USB ha ribadito le continue inadempienze contrattuali da parte del Consorzio, già ampiamente esposte attraverso ripetute segnalazioni: stipendi pagati in ritardo, decurtazioni  unilaterali di alcune voci della busta paga, mancata erogazione dell’una tantum da rinnovo contrattuale, irregolarità nei versamenti contributivi, mancata corresponsione della cessione del quinto, mancato versamento ai fondi previdenziali e di categoria, unitamente ai frequenti disservizi per gli utenti, come la soppressione di gran parte delle linee, ritardi, continue contrazioni del servizio.

 

Alla luce delle criticità denunciate, la Prefettura ha richiesto a Roma Capitale di dare formale riscontro rispetto agli interventi che l’amministrazione sta ponendo in essere sul Consorzio Roma Tpl Scarl. La Prefettura si è inoltre impegnata ad informare in tempi brevi le parti sociali sull’esito di tale riscontro.

 

“Si chiude positivamente la giornata di mobilitazione dei lavoratori di Roma Tpl Scarl – è il commento di Fabiola Bravi, dell’USB Lavoro Privato, al termine dell’incontro – fermo restando l’urgenza di una soluzione per il pagamento degli stipendi, continueremo a vigilare per un intervento strutturale da parte di Roma Capitale, finalizzato  al ripristino del rispetto degli obblighi normativi e contrattuali verso  tutti i lavoratori e gli utenti romani”, ha concluso la sindacalista.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni