AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

SANITÀ: BLITZ USB AGLI "STATI GENERALI DELLA SALUTE", BASTA TAGLI, CE LO CHIEDE L'EUROPA

Roma -

Questa mattina a Roma, una delegazione di lavoratori di diversi comparti ha dato vita al blitz organizzato dall’USB Pubblico Impiego presso l’Auditorium Parco della Musica, dove è in corso la due giorni degli “Stati Generali della Salute”, organizzati dal ministero della Salute per discutere “sul futuro dell'organizzazione sanitaria, il diritto alla salute, la prevenzione, la ricerca e la sicurezza agroalimentare”.

 

“Un appuntamento in pompa magna - dichiara Sabino Venezia dell’USB Sanità - che non basterà a mitigare le angosce di lavoratori e cittadini, vittime dello smantellamento dello Stato Sociale e della sanità. Da anni i governanti continuano a rassicurarci su tagli benefici al sistema, ma quello che continuiamo a registrare è il continuo e graduale depotenziamento di un servizio sanitario ormai imploso, che non riesce più a garantire i servizi essenziali se non tramite i privati o le assicurazioni”.

 

“La protesta di oggi vuole essere un monito ai ministri della Salute di tutta Europa, oltre che al Governo italiano – avverte il sindacalista dell’USB - perché smettano di considerare il bene salute come fonte di risparmio economico e strumento di profitto per le imprese. Specialmente in questa particolare fase della crisi, continuare a contrarre la ricerca, la prevenzione e la cura sta ingenerando una profonda incompatibilità fra gli obiettivi che l’Europa ci impone e la salute dei cittadini, come del resto rileva anche una recente indagine dell’OCSE ”, conclude Venezia.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati