AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

SANITÀ LOMBARDIA: DOMANI "CONFLICT DAY". SCIOPERO GENERALE DI 24 ORE E CORTEO A MILANO

Concentramento a piazzale Loreto - ore 9,30

Milano -

L’Unione Sindacale di Base proclama per domani, 8 maggio, lo sciopero generale di tutta la Sanità, pubblica e privata, della Lombardia con corteo a Milano, partenza alle ore 9.30 da piazzale Loreto.

La lotta dei lavoratori del San Raffaele di Milano, da mesi impegnati in difesa dei diritti, del salario e della dignità, è la lotta di tutti i lavoratori della sanità lombarda, che chiamano al “Conflict day” di domani tutti i cittadini e le cittadine in difesa della Sanità come bene comune; i dipendenti del Comune di Milano e delle municipalizzate; i lavoratori licenziati e cassaintegrati, gli studenti, le famiglie che non arrivano alla fine del mese, i senza casa e tutte le realtà in lotta di Milano e della Lombardia.

Lo sciopero è indetto contro il blocco dei contratti; il taglio di 2700 posti letto previsto dalla spending review; l’ intramoenia dei medici, che allunga le liste di attesa pubblica a vantaggio delle visite private; la riduzione del premio di produttività; l’introduzione della mobilità per esigenze di servizio fuori dall’ambito provinciale; il licenziamento dei precari; i ticket; i 244 licenziamenti del San Raffaele; l’introduzione delle schede di valutazione; il taglio degli stipendi.

Lo sciopero rivendica una sanità pubblica come garanzia di qualità; lo sblocco dei contratti e un unico contratto pubblico; piani di assunzione aziendali che riducano le carenze di personale; la riduzione dei tempi delle liste di attesa negli ospedali; la stabilizzazione del personale precario e la reinternalizzazione dei servizi dati a privati; il ritiro dei licenziamenti del San Raffaele; l’acquisizione pubblica del San Raffaele, anche in considerazione dell’enorme quantità di denaro pubblico che la Regione ha elargito negli anni.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni