AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

SCIOPERO AEROPORTI: A VENEZIA E BOLOGNA CANCELLATO OLTRE IL 50% DEI VOLI

Roma -

Cancellato oltre il 50% dei voli agli aeroporti Marco Polo di Venezia e Marconi di Bologna per lo sciopero di 24 ore dei lavoratori di handl er e gestori aeroportuali indetto per oggi dalla CUB Trasporti.

La protesta è stata indetta contro l’attacco al diritto di sciopero e per i diritti sindacali, in solidarietà con lavoratori Alitalia e per le vertenze aziendali.

 

A Venezia le rivendicazioni degli aeroportuali riguardano anche orario di lavoro, carenza di organico, sicurezza, aggiornamento professionale, premio di risultato e diritto alla mensa.

A sostegno dello sciopero è giunta al Marco Polo una delegazione di lavoratori degli altri settori dei Trasporti e della RdB-CUB Pubblico Impiego. In mattinata si è tenuto un corteo interno, nel corso del quale sono stati distribuiti panini e bibite ai viaggiatori.

 

Allo scalo di Bologna, i dipendenti Bas, Marconi Handling, Sab, Giacchieri e Koop Service incrociano le braccia anche contro l'esclusione dai tavoli di trattativa, per le condizioni di lavoro nello scalo bolognese, contro il piano industriale che ha già prodotto un decremento del traffico e per ottenere un contratto unico per tutti i lavoratori di terra. I lavoratori del Marconi sono sfilati in corteo nella sezione Partenze, raggiungendo gli uffici della direzione.

 

Le conseguenze degli scioperi verranno avvertite anche nel resto della giornata, con probabili ulteriori cancellazioni di voli.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni