AREA STAMPA

Dipartimento Comunicazione

Piero Santonastaso

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

Sciopero del TPL Umbria sabato 8 ottobre, massicce adesioni con punte superiori all’80%

Terni -

Ancora una volta i lavoratori autoferrotranvieri si fanno protagonisti dando forza alla piattaforma dell’Unione Sindacale di Base. Uno sciopero contro turni massacranti, condizioni indecenti di lavoro, stipendi inadeguati (soprattutto per i neo assunti) e la necessità di impedire le scelte scellerate dell’ente Regione Umbria che mira a nuove gare d’appalto.

La politica si rifiuta di prendere in considerazione la costituzione di una azienda unica, a carattere regionale, gestita in modo diretto dall’ente pubblico e continua a voler arricchire le varie società private legittimando l’ulteriore precarizzazione del lavoro e dei servizi forniti ai cittadini.

L’astensione dal lavoro è stata massiccia in tutto il territorio regionale; oltre alla chiusura dei numerosi depositi extraurbani, adesioni oltre l’80% nel servizio urbano di Perugia, oltre 70% su quello ternano, chiusura del minimetrò e della Funicolare ad Orvieto.

I lavoratori hanno detto no alle gare d’appalto rivendicando l’affidamento dei servizi ad una azienda pubblica regionale. Basta privatizzazioni, basta speculazioni con i soldi dei cittadini, il TPL torni in mano pubblica

USB Lavoro Privato Federazione Regionale Umbria

Terni, 9 ottobre 2022

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati