AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

SCIOPERO LAZIO: SGOMBERATI CON LA FORZA GLI OCCUPANTI DELLA REGIONE. USB, E' L'INIZIO DI UN CONFRONTO "A MUSO DURO"

Roma -

La Polizia sta sgomberando con la forza la delegazione di manifestanti che aveva occupato la “Sala Liri” alla Giunta regionale del Lazio. Uno degli occupanti è stato colto da malore e portato via da un’ambulanza 118.

 

L’occupazione era partita nel primo pomeriggio, nel corso di una giornata di sciopero regionale intercategoriale indetto dall’Unione Sindacale di Base, che ha visto sfilare fino alla sede della Giunta circa 10.000 manifestanti fra lavoratori, movimenti per i diritti sociali e per l’ambiente.

 

Dopo un deludente incontro con alcuni rappresentanti regionali, i manifestanti avevano richiesto un incontro con la Presidente Polverini.

 

Secondo USB Lazio, la Polverini, incapace di dare risposte ai lavoratori della sua regione, utilizza la polizia per la repressione dei movimenti sindacali e sociali. Da una ex sindacalista ci si sarebbe attesi un atteggiamento di maggiore disponibilità, che evidentemente manca perché manca la volontà politica di risolvere i problemi.

 

A fronte di tale condotta, USB Lazio annuncia che la grande mobilitazione di oggi non è che l’inizio di un confronto “a muso duro” con una Regione che si dimostra sorda ai reali problemi dei cittadini e dei lavoratori del Lazio.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni