AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

SCUOLA: 27 NOVEMBRE SCIOPERANO PER 24 ORE LE MAESTRE DEL TRASPORTO SCOLASTICO DI FIUMICINO

Manifestazione davanti al Comune di Fiumicino, in via Portuense 2498, dalle ore 10.00

Roma -

Le insegnanti della scuola d’infanzia del Comune di Fiumicino che prestano assistenza a bordo degli scuolabus sciopereranno 24 ore il prossimo 27 novembre. L’astensione dal lavoro, che inizierà alle 15.30 per concludersi alla stessa ora di venerdì 28, sarà accompagnata da una manifestazione davanti alla sede del Comune.

 

Dopo settimane di mobilitazione le maestre, sostenute della RdB-CUB e dai comitati dei genitori di Fiumicino, si vedono costrette allo sciopero di fronte all’insensibilità della Giunta Canepini che, con la complicità di Cgil Cisl Uil ed indifferente alle richieste dei suoi stessi concittadini, ha deciso di privatizzare il servizio di trasporto scolastico sbarazzandosi delle lavoratrici in esso impegnate.

Il bando di gara per l’appalto del servizio, pubblicato in questi giorni, non lascia infatti nessuna speranza alle lavoratrici, che dopo tanti anni di  precariato vengono messe alla porta senza nessun’altra opportunità  di lavoro.

 

Tanta la rabbia delle maestre, che venerdì scorso si sono recate in corteo sotto la sede del Municipio . Una rabbia aumentata dal ricordo ancora vivo dei discorsi pronunciati in campagna elettorale dall’attuale sindaco Canepini, il quale definiva il funzionamento del  servizio scuolabus come “un fiore all’occhiello dell’amministrazione”.

Le lavoratrici si oppongono  fortemente a questa operazione di privatizzazione e continueranno nella mobilitazione fino a quando non otterranno risposte certe e dignitose sul loro futuro lavorativo.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni