AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Sirti: licenziamenti sospesi sino al prossimo incontro

Roma -

La mobilitazione dei lavoratori Sirti di queste settimane, sfociata nella manifestazione sotto il ministero dello sviluppo economico dello scorso 12 marzo, ha consentito di ottenere la sospensione temporanea delle procedure di licenziamento sino al prossimo incontro che si terrà il 21 marzo presso l’Assolombarda. 
In quella sede l’azienda dovrà esporre nel dettaglio il pesantissimo piano di ristrutturazione e le misure che intende mettere in campo rispetto agli 833 esuberi dichiarati.
A quel punto il Sindacato, sulla base di quanto verrà esposto, dovrà decidere se e su quale linea proseguire il confronto.
Per USB l’obbiettivo è dichiaratamente esuberi zero. Ciò significa che nessun lavoratore Sirti lascerà l’azienda senza la sua volontà. Così come va affrontata e risolta l’enorme, inaccettabile, contraddizione di un’azienda che cede all’esterno ulteriori attività e contestualmente licenzia. 
Una linea che pare condivisa dall’insieme delle organizzazioni sindacali e dalle rsu. Un fatto positivo che raccoglie la spinta straordinaria che viene dalle mobilitazioni di queste settimane. 
Al Governo chiediamo di intervenire con urgenza nel settore delle telecomunicazioni per regolamentare il sistema degli appalti e frenarne la distruttiva corsa al ribasso che distrugge salari, diritti, occupazione ed imprese.
Senza un nuovo intervento pubblico nel settore, a partire dalla nazionalizzazione della rete, la sequela infinita di ristrutturazioni a spese della collettività proseguirà senza fine.
La mobilitazione prosegue !
Zero esuberi!

Unione Sindacale di Base

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni