AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

STABILIZZIAMO LA RICERCA: MANIFESTAZIONE IN PIAZZA DI MONTECITORIO

Roma, venerdì 14 dicembre, ore 11.00-14.00

Roma -

 "La Ricerca pubblica in Italia è sempre più in difficoltà”, dichiara Claudio Argentini dell'USI-RdB Ricerca.  “Il personale impiegato in maniera stabile è circa 5 volte inferiore rispetto a quello degli altri paesi europei, con i precari più numerosi degli assunti a tempo indeterminato. L'età media di questi ultimi è poi superiore a 50 anni: una ricerca pubblica che così invecchia e non si rinnova”.

 

“Solo grazie alle lotte di USI-RdB Ricerca abbiamo ottenuto con la Finanziaria approvata nel 2006 800 assunzioni  di precari, ma altri 2600 a Tempo Determinato ed almeno 10000 tra Assegni di ricerca, Co.co.co. e Borsisti non hanno ancora alcuna possibilità di assunzione", continua l'esponente sindacale. “Secondo noi l'alto livello professionale di questi lavoratori è dimostrato dallo stesso servizio prestato. Per questa ragione vogliamo assunzioni dirette e non i concorsi pubblici proposti dai confederali, che, come la storia e le inchieste della magistratura hanno dimostrato, vengono gestiti dai soliti "baroni" della Ricerca”.

 

“Domani saremo in piazza Montecitorio, per chiedere al Governo il rispetto degli impegni assunti, affinché i diritti ad oggi acquisiti dai precari a Tempo Determinato vengano estesi anche a Co.co.co. ed Assegni di ricerca, perché il governo vari un piano di assunzioni triennale con investimenti che liberino fondi di ricerca oggi utilizzati per pagare, e poco, il personale precario, perché le piante organiche degli Enti di Ricerca divengano "europee" nei numeri e nella sostanza", conclude Argentini.

 

Usi RdB Ricerca

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni