AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

TEATRO DELL'OPERA DI ROMA: RDB-CUB, INDISPENSABILE IL RIPRISTINO DEL F.U.S.. PROSEGUE LA MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI

Roma -

“La RdB-CUB chiede a tutte le parti istituzionali, e in particolare al Governo e al Parlamento, l’impegno affinché vengano  immediatamente ripristinati i finanziamenti al Fondo Unico dello Spettacolo”, afferma Fabio Quaresima, rappresentante RdB-CUB al Teatro dell’Opera di Roma. “L’alto ridimensionamento dei fondi mette in ginocchio un settore che nel nostro Paese già vive di scarsa attenzione. A farne le spese saranno le realtà più complesse, come le Fondazioni Liriche, ed i lavoratori meno garantiti, che compongono un nucleo vitale per il settore rappresentando spesso vere e proprie punte di eccellenza”.

 

“Questa mannaia che si sta abbattendo sul mondo dello spettacolo – aggiunge Quaresima - oltre a portare delle  drammatiche conseguenze dal punto di vista della perdita di migliaia di posti di lavoro e di chiusura obbligata di molte attività produttive, rischia di disperdere un patrimonio di professionalità e talenti che costituiscono una risorsa inestimabile. I tagli appaiono poi ancora più gravi ed ingiustificati se si pensa che vengono operati senza che venga messa in campo una seria politica di riforma del settore”.


”La RdB-CUB  – conclude Quaresima -  mantiene lo stato di mobilitazione di tutti i lavoratori del Teatro dell’Opera ed anche questa sera sarà all’ingresso di Caracalla per chiede ai cittadini di schierarsi a fianco degli operatori del settore, in la difesa del mondo dello spettacolo e della libera arte ed espressione, vero alimento di qualsiasi democrazia”.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni