AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

TRASPORTI: VENERDÌ 11 GIUGNO SCIOPERO NAZIONALE DI 24 ORE DEGLI AUTOFERROTRANVIERI

Roma -

Venerdì 11 giugno USB, Cobas lavoro privato e Slai Cobas hanno proclamato lo sciopero di 24 degli autoferrotranvieri. Lo sciopero si svolgerà nel rispetto della fasce di garanzia, che variano di città in città.

 

Lo sciopero è indetto contro il taglio dei salari e contro il tentativo di imporre condizioni di lavoro che riportano la categoria indietro di qualche decennio: dall'orario di lavoro alla monetizzazione di riposo e salute, dalla saturazione dei nastri di lavoro alla riduzione dei riposi minimi; dall'introduzione di una quota fissa in turno di ´straordinario obbligatorio` alla cancellazione del diritto al pasto e delle soste fisiologiche; dall'ulteriore manomissione del trattamento e delle regole sulla malattia alla cancellazione del diritto di sciopero e del diritto ad organizzarsi sindacalmente in modo libero.

 

Il sindacalismo di base rivendica: un rinnovo contrattuale in cui siano previsti veri aumenti economici che adeguino il reddito medio della categoria al reddito medio annuo dei lavoratori dell'U.E. (almeno 300 € ogni mese), senza più dover accettare o subire semplici adeguamenti salariali all’inflazione programmata dal Governo; richiede soldi veri in busta paga, in modo da coprire la perdita ( 30 % ) subita dal potere d’acquisto dei salari; rivendica un quadro di regole certe per tutti i lavoratori operanti nel settore, per impedire il dumping sociale e per puntare al miglioramento del servizio e della qualità, ed alla massima sicurezza possibile.

 

 

 

USB  - Cobas lavoro privato - Slai Cobas

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni