AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

USB, CGT ed Enedep in convegno a Bruxelles insieme al KKE contro tutte le guerre. Un altro passo verso la rete mediterranea dei porti per rimettere in moto la lotta di classe dei lavoratori

Nazionale -

Lunedì 14 novembre si è tenuto a Bruxelles, nella sala Spinelli dell’Europarlamento, il convegno “Portuali contro lo sfruttamento e la guerra imperialista”, organizzato dal KKE (Partito Comunista) greco con la partecipazione di delegazioni dei portuali italiani, francesi e greci.

La delegazione italiana era guidata da Josè Nivoi del porto di Genova intervenuto a nome del coordinamento nazionale dei portuali USB; erano presenti per la Francia Tony Hauboit, segretario della Federazione nazionale portuali CGT per il porto di Marsiglia, e per la Grecia Markos Bekris, presidente dei lavoratori Cosco-Enedep del Pireo, quest'ultima appartenente al FSM/WFTU come la nostra Organizzazione.

Al centro del dibattito promosso dal KKE vi era il ruolo dei porti nel mediterraneo dentro l'attuale contesto di crisi e di guerra e l'importanza dell'attività dei portuali per il blocco del traffico delle armi in transito nei nostri scali contro tutte le guerre.

A margine dell'incontro, le tre organizzazioni sindacali si sono date appuntamento per un incontro a gennaio al Pireo per la costituzione di un gruppo di lavoro internazionale dei porti mediterranei, con il possibile coinvolgimento anche dei portuali di Capodistria; un passo importante per rimettere al centro la lotta di classe nei porti nel solco dell'attività internazionale che da anni USB sta perseguendo.

Unione Sindacale di Base – Mare e Porti

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati