AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

USB, GRAVE PROVOCAZIONE NEI CONFRONTI DEI MANIFESTANTI DI BAGNOLI

Perquisiti uno ad uno nei pullman bloccati al casello Roma Sud

Roma -

COMUNICATO STAMPA

 

I pullman diretti da Napoli a Roma per la manifestazione indetta oggi dal Comitato Bagnoli Libera, alla quale ha aderito un ampio cartello di forze sociali - incluse l’USB, la Municipalità di Bagnoli, ed il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris - sono stati bloccati al casello autostradale di Roma Sud.

 

I manifestanti vengono perquisiti uno ad uno, provocando un ritardo della iniziativa che doveva partire alle 12.000 da largo Argentina per raggiungere piazza di Monte Citorio.

 

“Una grave provocazione nei confronti dei manifestanti, che esprime  la volontà del Governo Renzi di impedire qualunque forma di democrazia in cui vi sia una opposizione alle sue politiche di devastazione”, attacca Enzo De Vincenzo, dell’Esecutivo Nazionale USB.

 

“Bagnoli è l’esempio concreto di questa linea governativa – prosegue il dirigente USB – ed il commissariamento è parte integrante di questo progetto totalitario. Continueremo ad opporci con tutte le nostre energie,  unendoci con altre le forze sociali, per sostenere la nostra battaglia di liberazione di Bagnoli, e dell’Italia, da Renzi”, conclude De Vincenzo.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni